12 Settembre 2020

 Limitatamente  alle  consultazioni  elettorali  e  referendarie dell'anno 2020, gli elettori sottoposti a trattamento  domiciliare  o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario  per  COVID-19 sono ammessi al voto presso il comune di residenza.

Gli elettori di cui al comma precedente devono far pervenire  al  sindaco del comune nelle cui liste sono iscritti, con  modalita'  individuate dall'ente medesimo, anche telematiche, in un periodo compreso tra  il decimo e il quinto giorno antecedente quello della votazione:

    a) una dichiarazione attestante la volonta' di esprimere il  voto presso il proprio domicilio e recante l'indirizzo completo di questo;

    b) un certificato, rilasciato dal  funzionario  medico  designato dai competenti organi dell'azienda  sanitaria  locale,  in  data  non anteriore  al  quattordicesimo  giorno  antecedente  la  data   della votazione (06/09/2020), che attesti l'esistenza delle condizioni di cui  al  comma 1.

Gli elettori interessati dovranno inviare la prescritta dichiarazione fra GIOVEDI’ 10 SETTEMBRE 2020 e MARTEDI’ 15 SETTEMBRE 2020, utilizzando preferibilmente l’apposito modulo allegato. 

AllegatoDimensione
Microsoft Office document icon Modulo domanda38 KB
First name: